Ma cos’è questo Mc…

Si lamenta l’impresario che il teatro più non va…Ma non sa rendere vario lo spettacolo che dà…“Ah la crisi…”Ma cos’è questa crisi… ma cos’è questa crisi…Metta in scena un buon autoreFaccia agire un grande attore e vedrà…Che la crisi passerà!Ma cos’è questa crisi, dal testo di Rodolfo De Angelis Un post apparso su Facebook nel…

Interazioni

Reciproca influenza o azione e reazione di persone, fatti, fenomeni, sostanze. Venerdì, ore 17:30 circa, Augusto Valzelli chef de La Porta Antica in Brescia ha già disposto gli strumenti per realizzare il piatto che accompagnerà la serata dedicata alla Valtrompia: Tortelli di carne, spuma alla formaggella valtrumplina, miele, bottarga di coregone. Un incidente accaduto poco…

Errare è umano, ma perseverare…

Non serve naturalmente completare il titolo, tutti conosciamo la traduzione della locuzione latina Errare humanum est, perseverare autem diabolicum. Così posso procedere direttamente al nocciolo della questione: da spettatore privilegiato, visto che modero, presento, alcuni momenti del Festival dei Sapori in corso al Castello. Tutti poi, sappiamo o dovremmo sapere come questa edizione sia stata…

Festival dei Sapori 2020

So che è del tutto obsoleto, nella comunicazione, iniziare con la definizione di un termine, ma tra vecchi amici l’approccio se non apertamente consentito è pienamente tollerato: fèstival (alla fr. festivàl; raro festivale) s. m. [dall’ingl. festival ‹fèstëvël›, che è dal fr. ant. festival ‹festivàl› «festivo», lat. mediev. festivalis]. – 1. Festa popolare, spesso all’aperto, con musiche, balli, luminarie. 2. Serie di manifestazioni e spettacoli, musicali, teatrali,…

Cibo è Cultura: Brescia e Bergamo Capitali della Cultura 2023

Non sono ancora trascorse 24 ore dal momento in cui i quotidiani locali – Brescia e Bergamo Capitali della Cultura 2023: l’ok del Governo il Giornale di Brescia, Bergamo «Capitale della cultura 2023» Insieme a Brescia, c’è il sì della Camera l’Eco di Bergamo – hanno dato la notizia del parere positivo, espresso dalla Commissione…

La Brescia Leonessa dei poeti

Lieta del fato Brescia raccolsemi, Brescia la forte, Brescia la ferrea, Brescia leonessa d’Italia beverata nel sangue nemico. Giosuè Carducci Delle Odi Barbare, libro V -14, 16 Maggio 1877   Niobe guerriera de le mie contrade, Leonessa d’Italia, Brescia grande e infelice. Aleardo Aleardi                      …

No, non sono i tempi di Gabriel García Márquez

I tempi allusi nel titolo sono quelli dell’amore nel romanzo di Márquez apparso nel 1985, i tempi di quell’infezione che a partire dal 1817 per ben 6 volte si diffuse nel mondo partendo dal delta del Gange dove, come per altri luoghi, è considerata endemica. Ne è tuttora in corso una settima, senza grandi proclami….

Un Natale bresciano

  «… un cibo anche semplice è buono se lo mangi dove la terra l’ha prodotto e il fuoco l’ha cucinato, secondo le immemorabili esperienze dell’uomo che ha coltivato la terra e acceso il fuoco per cucinarlo, con quell’acqua, quella legna, quell’aria, quella fame che sempre lo ha ispirato, ricco o povero diavolo di un…

Due giornate al Mo.Ca.

Per il Festival dei Sapori… Poco più di una settimana, ma fortunatamente un clima assai diverso, calato ormai com’è nell’incipiente autunno, ci separa dalle due giornate che Brescia ha dedicato alla seconda edizione del Festival dei Sapori. Nato agl’inizi del 2018 per segnare felicemente la conclusione dell’anno che ha visto la Lombardia Orientale – East…

Il malcelato sgomento del re-censore

Sono un re-censore di TripAdvisor, «Voglio visitare ogni luogo, provare nuovi sapori, scoprire le città in cui vivo e diventare il recensore #1 a Genova». Nessuno mi obbliga: è una mia libera scelta, probabilmente qualcosa di più, una meta, un ambito traguardo, altrimenti mi basterebbe, come a molti del resto, scrivere ogni tanto sul portale,…

Castiglioni ha chiuso, viva Castiglioni

Non mi aggiungerò certo al coro delle ploranti prefiche, credo che Luigi Castiglioni non necessiti di ulteriori, virtuali, lacrime. In concreto oltre a parlare di lui, del suo storico negozio – meno di una manciata di anni gli avrebbe fatto raggiungere il secolo di vita – l’avevo scelto come fornitore ufficiale di carni suine, lonza,…

La riscossa del Quinto Quarto

«Uno continua a lavorare in cucina perché i cuochi sono come il quinto quarto, quell’ossimoro di macelleria che significa scarto e inesistenza, l’unica parte dell’animale che dice se sai cucinare o no, se sai vivere o no. È facile vivere da filetto, da scamone. Solo un artista sa vivere da trippa, cervella, intestino, milza, o da…