Il cibo augurale

Quasi un pretesto queste righe sul finire dell’anno per augurarvi, ci si prova sempre, un sereno 2016. Quest’anno una Vigilia e un Natale trascorsi in famiglia sono stati occasione, parlo di cibo naturalmente ché commetto errori e sviste parlando di ciò che conosco un poco, immaginiamoci d’altro, per mettere in pratica alcune cose che ultimamente…

Di bio e d’altri orizzonti

Incontestabile il trend di crescita dei prodotti bio nel nostro paese: il 2014 ha registrato vendite al dettaglio pari a 2,1 miliardi di euro, dato Ismea (Rapporto BIO – RETAIL presentato al SANA dello scorso settembre) del canale domestico, escludendo quindi quello HO.RE.CA (Hotellerie-Restaurant-Café ma anche Catering per la parte finale dell’acronimo). Un dato impressionante…

Il Clinto e l’ambiguo fascino dei ricordi

In calce a un mio articolo dedicato a un microbirrificio di Capriano – Open day dai fratelli Trami per gustare la birra d’autunno – pubblicato venerdì 6 novembre sulle pagine bresciane del Corriere della Sera è apparso ad opera di un lettore il seguente commento «A Capriano del Colle una volta si beveva un vino…

Di chilometri e di comodità

Aborro, ho in orrore alla Mughini, la maggior parte delle etichette che vogliono liquidare mondi con poche, solitamente due, parole. A questa mia idiosincrasia non poteva sottrarsi il «km 0» della ristorazione o, meglio, l’uso che certa ristorazione ne fa ancora adesso. Si sottrae quindi l’immagine che riporta il piccolo manifesto presente, almeno un tempo,…

Suggerimenti d’uso

Due parole scambiate con Federico Bellagente, ricordiamoci sempre che è stato lui a dare il LA con il suo Scultore, mi hanno convinto a scrivere un breve post per illustrare le novità grafiche del blog, nate in occasione del suo adeguamento alle nuove norme sulla privacy in tema di cookie. Illustrare e non convincere, perché…

La strana coppia

Per chi minimamente mastica di cinematografia «La strana coppia» (The Odd Couple), film del ’68 diretto da Gene Saks, richiama senza esitazione alcuna i volti, e la bravura, di Jack Lemmon e Walter Matthau. La nostra «strana coppia» è formata da Adriano Liloni e Ludovico Cominardi, coppia di recente formazione, ancora intenta ad annusarsi reciprocamente per…

Lugana Busocaldo Pasini San Giovanni – Ma è difficile?

A quasi un mese dalla data in cui Paolo Pasini ci ha gratificati – con me Wilma Zanaglio e Davide Bonassi – con una verticale dedicata ad uno dei vini aziendali più particolari, stiamo parlando rispettivamente dell’azienda agricola Pasini San Giovanni e del Lugana Busocaldo, non mi vergogno, dato il tempo trascorso e il preciso…

Un San Valentino laico e inebriante

Giorno di San Valentino 2015, a segnarlo, negli spazi di Villa Galnica, già Palazzo Tebaldini, non il rosa dei tanti fiori regalati dagl’innamorati di turno bensì quello del Valtènesi Chiaretto che, come previsto dalle norme per la vinificazione – Articolo 5 del Disciplinare di produzione – può essere immesso al consumo a partire dal 14…

Riscopriamo Le Frise

Circa due mesi fa, il 19 Novembre se non erro, la caduta di una frana rendeva pressoché impossibile l’accesso alle Frise, azienda agrituristica della famiglia Martini, nota in tutta la provincia, presumo anche oltre, per la produzione di ottimi formaggi caprini. Del resto penso che nessuno possa contestare a Gualberto Martini il ruolo di pioniere…

Report 2014

Una fiammata tra Novembre e Dicembre ha ridato un poco di vita a queste pagine e, forse, la voglia di programmare un poco di più le mie presenze sul blog MadeinBrescia. Ribadisco per l’ennesima volta che di cose «buone» di cui parlare ne esistono tante, molte di più di quelle che qualcuno pensa, forse perché…

WalkAboutPizza: una serata con Antonio Pappalardo

L’occasione il rientro di Antonio Pappalardo – per chi non lo conoscesse  cuore e mente de La Cascina dei Sapori a Rezzato – dall’Australia (che quella sera ho scoperto essere uno dei suoi «luoghi» più amati) oltre al piacere di radunare per gli auguri di Natale figure che a titolo diverso hanno accompagnato l’evoluzione del…

Il pranzo di Natale 2014 nella ristorazione bresciana

Ci si vergogna un poco, almeno a me capita, quando i post sono prevalentemente compilativi, e se non fosse stato per il numero di visite al precedente «Pranzo di Natale», la sua stesura risale al 2010, difficilmente sarei caduto nella trappola. Ma tant’è… Ed eccomi a riunire alcuni menu natalizi opera di trattorie, ristoranti, agriturismi…