Gianfranco Comincioli o della tensione positiva

Ci sono persone che, sin dalla prima volta che vedi, ti restano in qualche modo “dentro”.  Per Gianfranco Comincioli ho deciso che ad avermi fatto questo effetto è la sua tensione positiva, una sorta di controllato furore che lo spinge a ricercare costantemente il meglio, a sperimentare nuove soluzioni – come se non fosse mai pago dell’ultimo risultato –…

Permettetemi, sull’Olio …

  Nel nostro blog abbiamo già parlato di olio extravergine di qualità e mi sento di consigliare una rapida e preliminare lettura di L’oro verde della provincia bresciana o del primato della qualità sulla quantità e di Primeterre o il bello di un blog compresi i commenti di quest’ultimo, per meglio capire e apprezzare l’impegno e…

Una giornata di passione terrena – I parte

Serve, di tanto in tanto, essere confortati nelle proprie convinzioni, anche quando le stesse sono il frutto di anni  d’incontri, letture, intime riflessioni. L’invito e il conseguente tempo trascorso con i produttori “sovversivi” guidati  – Oh Capitano! Mio Capitano! – da Adriano Liloni sono stati motivi di conforto per uno dei pilastri fondanti di MiB:…